X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto
Contattaci ora al numero di telefono 0431 99555
Logo Dana Sport

Dana Sport MIZUNO Wave Rider 19 M



Wave Rider 19 Men High Res





Le novità introdotte nell’edizione 2016 non sono tantissime, ma sono tutte mirate e pensate per migliorare soprattutto il comfort della scarpa. E anche per allargare il novero dei “runners da Wave Rider”.

Non a caso la novità principale è l’introduzione di una soletta (Strobel board) in U4icx di 2 mm di spessore incollata proprio sotto la soletta estraibile. Lo strobel board non è altro che una soletta che normalmente viene posizionata tra la tomaia all’intersuola. Quasi un sigillo che nasconde l’incollatura della tomaia sul blocco dell’intersula. Tradizionalmente si tratta di un materiale rigido e fermo. In questo caso, Mizuno ha scelto di inserire una soletta più morbida e ammortizzata. Grazie a questo nuovo “cuscinetto” la scarpa si sente più morbida fin dai primi passi e guadagna un pizzico di ammortizzazione in più che la rende adatta ad un pubblico più ampio di runners.

 

 

MIZUNO-WAVERIDER19-2




Lo U4icx è una mescola che rappresenta l'evoluzione della schiuma U4ic lanciata nel 2013 con l'obiettivo di offrire una buona ammortizzazione con un materiale del 30% più leggero dell'Ap+, precedentemente utilizzato da Mizuno. Oggi U4icx è ottenuto con una mescola leggermente più densa che fornisce un pizzico di reattività in più rispetto all'originale. Il resto dell'intersuola è identico alla versione precedente. E' nuova e più morbida anche la soletta estraibile interna, pensata per un maggior confort di calzata.

La tradizionale piastra Wave è costruita in Pebax Rnew, un composto da un olio vegetale ecologico che, secondo Mizuno, sviluppa meno carbonio rispetto alla lavorazione del normale Pebax sintetico. E' stato riproposto anche il minuscolo inserto SR Touch, che si trova immerso nell'intersuola nel tallone per migliorare l'ammortizzazione della prima fase di impatto, rendendola più soffice e controllata.


"Wave Rider 19 Jnr Junior High Res"


La tomaia è stata nuovamente alleggerita con un mesh molto sottile e traspirante di consistenza molto ridotta. Mizuno è tornata a riproporre inserti cuciti la dove serve che la scarpa sia robusta e più stabile. Nuove anche le stringhe in materiale leggermente elastico. Sebbene all’apparenza la suola sia identità alla precedente versione, Mizuno ha aggiunto più gomma nella zona anteriore migliorando la durabilità complessiva della suola e fluidità della rullata.

 


CONSIGLIO: La Wave Rider è considerata una delle scarpe preferite dai maratoneti. Ma attenzione, questo non tragga in inganno nessuno. Si tratta di una scarpa intermedia che si presta particolarmente per i runners neutri più efficienti. E’ vero, la nuova versione appare un pizzico ammortizzata delle precedenti, ma non cambia la sua conformazione. Gli altri potranno trovarla utile anche in distanze più brevi, tra i 10K e la mezza maratona



MIZUNO-WAVERIDER19-3



Prezzo di listino € 155,00
PREZZO DANA SPORT109,00
Richiedi Informazioni a Dana Sport
© project Web Industry
© 2017 DANA SPORT Tutti i diritti riservati